Sei tipi di mobili per esterni urbani e principi di costruzione

- Nov 27, 2019-

L'arredo urbano per esterni si riferisce all'infrastruttura nell'ambiente pubblico urbano, inclusi sedili per il tempo libero in luoghi pubblici, bidoni della spazzatura per strutture sanitarie ambientali, segni di identificazione, ecc., Che si trovano in spazi pubblici urbani come strade e piazze, si integrano nell'ambiente e servire i servizi pubblici delle persone.


I mobili per esterni urbani generalmente comprendono sei categorie, vale a dire strutture di servizio pubblico, strutture di gestione del traffico, strutture di illuminazione pubblica, strutture di pavimentazione, strutture di servizi di informazione e strutture di trasporto pubblico.


I. Strutture di servizio pubblico per l'arredo urbano esterno


Si riferisce a varie strutture pubbliche e di servizio che forniscono prodotti di servizio pubblico ai cittadini. In base alle caratteristiche specifiche del progetto, può essere suddiviso in istruzione, cure mediche, cultura e intrattenimento, trasporti, sport, assistenza sociale e sicurezza, gestione amministrativa e servizi comunitari e servizi postali. Telecomunicazioni e servizi finanziari commerciali.


Compresi sedili per il tempo libero, cassonetti per rifiuti, cassette postali, chioschi per posta e giornali, cabine telefoniche pubbliche, impianti di acqua potabile diretta, bagni pubblici mobili, fioriere mobili, bozzetti di paesaggi, arte pubblica, idranti comunali, ecc.


2. Strutture di gestione del traffico nell'arredo urbano per esterni


Compresi pali di monitoraggio del traffico, pannelli di segnaletica stradale, pali della luce di segnalazione del traffico, recinzioni divisorie centrali, recinzioni divisorie laterali, recinzioni pedonali, pile di veicoli, blocchi auto, cassette comunali all'aperto, coperture decorative, ecc.


Impianti di illuminazione pubblica in arredo urbano per esterni


Compresi lampioni, pali alti, luci semi-alte, ecc.


4. Impianti di pavimentazione in arredo urbano per esterni


Compresi marciapiedi strade cieche pavimentate, cordoli, laghetti, chiusini di ispezione, ecc.


V. Servizi di informazione nei mobili urbani per esterni


Compresi targhette stradali, cartelli pedonali, ecc.


6. Strutture di trasporto pubblico per l'arredo urbano esterno


Comprese targhe d'attesa, targhe di arresto, targhe di identificazione della fermata di taxi, telai di veicoli non a motore, strutture per biciclette pubbliche, ecc.


7. Principi di costruzione di mobili per esterni urbani


(1) Principio orientato alle persone


Vari tipi di arredo urbano per esterni incontrano ambienti umanizzati e servizi funzionali. La scala è impostata e progettata in base alla scala ergonomica e l'altezza dei mobili a palo è impostata in base alla larghezza e al rapporto di spazio della strada per ottenere la scala complessiva.


(2) Principi di costruzione del sistema


Tutti i tipi di arredi per riunioni urbane sono sistematicamente unificati pianificazione e progettazione generale, il meccanismo generale di costruzione e gestione e garantiscono lo sviluppo ordinato del lavoro in tutte le fasi del processo decisionale, pianificazione, progettazione, implementazione, manutenzione e gestione.


(3) bellissimo principio di coordinamento


L'arredamento urbano per esterni dovrebbe mirare a migliorare la qualità dell'ambiente urbano e modellare le caratteristiche della città. Dovrebbe essere progettato in modo da riflettere il più possibile la cultura regionale e l'estetica unica, tenere pienamente conto dell'ambiente circostante e coordinare con le caratteristiche generali come architettura e vegetazione nella zona. .


(4) Principio della trasformazione appropriata


Per supportare l'arredo urbano per esterni su strade completate, dovremmo adattarci alle condizioni locali, ottimizzare razionalmente le strutture di arredo per esterni che devono essere mantenute e coordinare il nuovo piano di costruzione con elementi come la forma, il colore e il materiale dell'arredamento per esterni Piano; integrare le strutture mancanti.


(5) Principi di costruzione intensiva


L'arredo urbano per esterni deve essere progettato secondo i principi di applicabilità economica, durata, ragionevole scelta dei materiali e controllo dei costi di costruzione. Allo stesso tempo, dovrebbe essere sostenuta la progettazione composita intensiva e funzionale e le varie strutture installate sulla strada dovrebbero essere impostate collettivamente.


6) Principi ecologici verdi


Con l'obiettivo di creare una città ecologicamente vivibile e sostenibile, la selezione di arredi urbani per esterni dovrebbe essere fatta di materiali ecologici e la manutenzione e l'uso delle strutture dovrebbero incoraggiare nuovi prodotti o tecnologie a basso consumo energetico e basse emissioni di carbonio. Il concetto di "città di spugna" promuove materiali permeabili all'acqua e pratiche tecniche.